Successo per la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo


Successo per la Sacra Rappresentazione della Passione di Cristo a cura dell'Associazione “Giulio Cesare” di Monte San Biagio che si è tenuta lo scorso sabato a Serra San Quirico.

Oltre 50 figuranti monticellani si sono recati nel paesello marchigiano per dare vita ad una delle più importanti manifestazioni religiose mai organizzate nell'anconetano.

Applausi e apprezzamenti per la Sacra Rappresentazione sono arrivati dalle istituzioni locali ma anche dai cittadini, rimasti positivamente stupiti per cura dei particolari, degli abiti e interpretazione dei protagonisti.

Dopo il successo della prima rappresentazione, la Sacra Rappresentazione della Passione sarà replicata in altre tre date:

  • Sabato 13 aprile a Fondi ( in località San Magno)
  • Mercoledì 17 aprile a Itri
  • Venerdì 19 Aprile a Monte San Biagio

Come consigliere ho personalmente accompagnato gli attori e i figuranti a Serra San Quirico e, contestualmente, ho inaugurato la cartellonistica all'ingresso del paese e rinnovato il gemellaggio.

Da domenica, i visitatori che si troveranno ad oltrepassare la soglia dell'incantevole località apprenderanno sin da subito di trovarsi in un borgo insignito con la bandiera arancione (il riconoscimento di qualità turistico-ambientale conferito dal Touring Club) amico del nostro altrettanto incantevole paese.

Accompagnare questa folta delegazione a Serra San Quirico è stato per me motivo di grande orgoglio. Non nascondo che sentire l'apprezzamento del pubblico e gli applausi rivolti all'associazione della mia città è stata per me una grande emozione. Saremo lieti di ospitare nuovamente nel nostro borgo gli amici anconetani all'insegna di uno scambio culturale proficuo che, anno dopo anno, arricchisce sempre più entrambe le comunità.